Guarda la Presentazione di Smart City Group scarl

About us: Smart City Group – English

L’obiettivo del progetto è avviare processi di empowerment per la creazione di smart city sul territorio nazionale.

Empowerment: è il processo di azione sociale attraverso il quale le persone, le organizzazioni e le comunità acquisiscono competenza e controllo sulle proprie vite, al fine di cambiare il proprio ambiente sociale e politico,  per migliorare l’equità e la qualità di vita (Zimmerman M.A., 2000).

Questo processo può aver luogo attraverso la creazione e la gestione di una rete di multi-stakeholder avente l’obiettivo di generare impatto sociale rispetto a vari temi, tra i quali:

  • tutela dell’ambiente ed efficienza energetica;
  • informazione geo-referenziata e mobilità;
  • servizi sociali e culturali;
  • sicurezza delle persone e del territorio;
  • consapevolezza identitaria e coesione sociale.

La rete è un’architettura che funziona da aggregatore  (hub) organizzando risorse, transazioni, relazioni tra individui e soggetti diversi (consumatori, imprese) in maniera eco-sistemica; per co-creare valore implementa l’interazione fra le parti dell’ecosistema stesso.

La rete incentiva processi di promozione e sviluppo di progetti di Smart City partecipativi, superando il modello basato sul proponente unico, oppure su un ristretto numero di organizzazioni.

Per orchestrare le interazioni è necessario quindi un nuovo stile di leadership imprenditoriale, attenta al creare valore condiviso e ad usare l’impatto sociale dei progetti generati come faro per muoversi nel territorio.